NewsAI to Amplify: il bando dedicato all’IA

Molti dei prodotti e delle applicazioni che in tutto il mondo utilizzano l’intelligenza artificiale vengono realizzati da team scarsamente diversificati. Per questo motivo, le applicazioni di IA non soddisfano le esigenze degli utenti, risultando addirittura dannose nei confronti di gruppi marginalizzati. Si sta inoltre aggravando il divario digitale tra Nord e Sud, poiché i set di dati per l’apprendimento automatico provengono dal Nord globale. Per far fronte a queste limitazioni tecnologiche nasce AI to Amplify, il programma di borse di studio online pubblicato dall’associazione Goethe-Institut.

Il programma consiste in due mesi di formazione fra seminari, eventi di networking e workshop. I partecipanti avranno l’occasione di incontrare altre persone socialmente impegnate, conoscere nuove prospettive e fare rete a livello internazionale. Inoltre, potranno proporre idee, fornire il proprio punto di vista nello sviluppo di prodotti e applicazioni orientate al bene comune e partecipare in team al loro ulteriore sviluppo, potenziando la loro visibilità.

AI to Amplify nel dettaglio

Il bando è rivolto in particolare a coder e sviluppatori del Nord e del Sud del mondo, ma anche a filosofi, artisti, sociologi, avvocati e attivisti. Per partecipare è sufficiente essere maggiorenni e possedere una buona padronanza dell’inglese.

AI to Amplify punta a una composizione equilibrata dei team, incoraggiando esplicitamente donne, persone queer, persone non laureate e con profili professionali diversi a candidarsi. Tra tutte le candidature pervenute saranno selezionati da una giuria ottanta partecipanti, che verranno distribuiti per formare gruppi il più possibile eterogenei. Dopo una prima selezione, sei gruppi riceveranno un coaching mirato e un budget per poter proseguire nello sviluppo della propria idea o del relativo prototip. Inoltre, presenteranno i risultati del lavoro nell’ambito di una conferenza internazionale, entrando in tal modo a far parte di un movimento su scala mondiale. Dopo una successiva fase selettiva, i due gruppi finalisti riceveranno un finanziamento iniziale di € 10.000 per procedere ulteriormente nella realizzazione dell’idea.

Vuoi dare il tuo contributo all’inclusione digitale? Candidati al progetto AI to Amplify entro lunedì 20 marzo 2023 per vincere la tua borsa di studio!

© 2021 Fondazione VIGAMUS
Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo
Protocollo 976/2014
P. Iva 12464291009

Carta di Qualità

regione lazio logo

Determina G07417 del 09/06/2022
Ente Accreditato Formazione Regione Lazio

x