CorsiCorsi AnnualiCorso di 3D Art

Durata: 500 ore
Costruisci l’aspetto visivo del videogioco con uno studio a 360 gradi sulla modellazione 3D.

Durata: 500 ore

Data di inizio: Dicembre 2019

Tipologia: Corso in aula

In promozione al -30% di sconto fino al 31/12/2019

€ 5.000€ 3.660

Quando si pensa a un videogioco moderno, la prima immagine che viene in mente è quella di un personaggio tridimensionale che si muove all’interno di un mondo immersivo. La capacità di creare sculture digitali, e di renderle funzionanti all’interno dell’ecosistema di un videogioco, è la competenza alla base del mestiere dell’artista 3D.

La grafica, ovvero l’aspetto visivo di un videogioco, è fin dagli albori dell’industria il biglietto da visita con cui un prodotto si presenta al pubblico di giocatori. Come tale, è di cruciale importanza offrire un’estetica ricercata e dalla raffinata sensibilità, ma al tempo stesso essere consapevoli delle risorse tecnologiche a disposizione del team di sviluppo, poiché il suo lavoro può fare la differenza tra il successo di un videogioco o il suo fallimento commerciale.

Il metodo

Il corso di 3D Art fornisce allo studente gli strumenti essenziali dell’arte figurativa, accompagnandolo nei fondamentali della pittura e della scultura, usando come riferimento gli artisti del passato. Una volta sviluppata una sensibilità creativa consapevole del retaggio artistico classico, lo studente viene introdotto alle best practices della modellazione 3D, affrontando i concetti base per arrivare successivamente alle tecniche avanzate attualmente in uso presso l’industria. L’obiettivo è ottimizzare i propri asset 3D e acquisire una capacità di gestione della pipeline agile e conveniente a livello produttivo.

Obiettivi formativi

Lo studente sarà portato a conoscere e usare consapevolmente l’interfaccia di Blender, software 3D open source usato come standard in numerosi studi
internazionali, sviluppando una mentalità versatile per approcciarsi eventualmente ad altri programmi qualora fosse richiesto dal suo employer. Lo studente potrà imparare anche a scolpire con Mudbox e Zbrush, nonché sviluppare il look del suo modello tramite texture, usando come software di riferimento Substance Painter, Substance Designer e Quixel Suite. Il metodo di studio, sviluppato totalmente su strumenti digitali, è supportato da momenti di spiegazioni teorica e revisioni del lavoro, finalizzate alla redazione di un portfolio da mostrare durante la ricerca di un impiego.

Richiedi informazioni sul corso di 3D Art: Scolpire in digitale







© 2019 Fondazione VIGAMUS
Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo
Protocollo 976/2014
P. Iva 12464291009