CorsiCorsi BreviCorso di Traduzione per videogiochi

Durata: 36 ore
Costruisci la tua carriera da localizzatore nella game industry.

Durata: 36 ore

Data di inizio: Dicembre 2019

Tipologia: Corso in aula

In promozione al -30% di sconto fino al 31/12/2019

€ 500€ 370

francesca noto traduzione videogiochi

Descrizione generale

Il corso ti insegnerà a localizzare dall’inglese i testi di un videogioco per renderlo commercializzabile in Italia. Fin dai primi anni di vita dell’industria del videogioco, la barriera linguistica ha rappresentato un ostacolo non indifferente per la vendita di titoli nati in una nazione e destinati a essere esportati in tutto il mondo. Docente del corso è Francesca Noto, CEO & Founder di Idra Editing Srl (società di servizi all’editoria a 360°), giornalista, editor, traduttrice di narrativa (tra gli autori tradotti Stuart McBride, Clive Barker, Poppy Z. Brite, Neil Gaiman) e di opere videoludiche, e scrittrice. Gli insegnamenti del corso ti illustreranno le tecniche e i software più usati nel processo di traduzione, adattamento e localizzazione di un prodotto interattivo, fornendoti al tempo stesso la sensibilità culturale necessaria per costruire la tua carriera all’interno della global games industry.

La struttura del corso

Il corso, dall’impronta prettamente pratica, prepara lo studente a lavorare alla traduzione in italiano di testi di videogiochi in lingua inglese. Le prime ore di lezione si concentrano sull’offrire gli strumenti base della traduzione e della localizzazione, passando in rassegna le tecniche per velocizzare e ottimizzare il lavoro. Durante il corso potrai imparare quali sono i pitfall più tipici in cui incorre il traduttore di
videogiochi e imparare a evitarli, con l’obiettivo di creare traduzioni rispettose del contenuto e della cultura d’origine, nonché di tutti i tecnicismi del videogioco. Nella parte finale del corso, lo studente potrà acquisire la competenza dei software più impiegati nell’ambito della localizzazione e osservare il funzionamento di pipeline più complesse legate al doppiaggio dei personaggi.

Requisiti

Per partecipare al corso di Traduzione per videogiochi è richiesto di possedere conoscenze informatiche di base. La padronanza base della lingua inglese costituisce requisito desiderabile per affrontare l’insegnamento in maniera ottimale. Il Corso di Traduzione per videogiochi non è finalizzato ad acquisire la padronanza della lingua inglese, pertanto le competenze generali trasmesse dal docente possono essere applicate e spendibili anche da studenti impegnati nello studio di altre lingue.

Argomenti del corso

  • Elementi di traduzione
  • Case History: da Zero Wing a Splinter Cell
  • Sensibilità culturale e localizzazione
  • Terminologia tecnica del videogioco
  • Esercizi pratici di traduzione
  • Software per la localizzazione: Excel, Lokalize
  • Best Practices sottotitoli e interfacce (software: Aegisub)
  • Project Management: software e metodologie
  • Elementi di direzione del doppiaggio
  • Personal Branding e posizionamento del traduttore di videogiochi

Richiedi informazioni sul corso di Traduttore per videogiochi







© 2019 Fondazione VIGAMUS
Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo
Protocollo 976/2014
P. Iva 12464291009