NewsTeam di sviluppo: quante persone sulla creazione di un videogioco?

Lavorare nella Game Industry è, senza dubbio, un desiderio che accomuna molti appassionati. Trovare lavoro in questo settore potrebbe dimostrarsi una sfida entusiasmante oltre che redditizia. Come abbiamo già avuto modo di approfondire qui il fatturato dell’industria videoludica risulta, infatti, essere in costante crescita, complice anche la pandemia globale del COVID-19. Una crescita che non “risparmia” nemmeno il nostro Paese: il giro d’affari del settore nel 2021, comprensivo di hardware e software fisico e digitale, è, infatti, pari a 2 miliardi e 243 milioni di euro, con una crescita del +2,9% rispetto al 2020 (scopri il report IIDEA 2021). Con questi numeri e grazie alla crescente domanda da parte del pubblico e del mercato internazionale, sono molteplici le possibilità di investimento nel settore (grazie anche ai numerosi bandi di finanziamento europeo dedicati) e molteplici, inoltre, le opportunità di affermarsi professionalmente, magari, realizzando la propria opera videoludica di successo.

Team di Sviluppo: l’unione fa la forza

Dopo queste incoraggianti e doverose premesse, non resta che rispondere a una domanda cruciale: ma quante persone lavorano alla creazione di un videogioco? Sebbene non siano pochi i casi in cui videogiochi di successo abbiano preso vita dalle menti e dagli sforzi di singoli “eroi solitari” della programmazione (ne è un esempio il celebre Minecraft, creato e sviluppato dal programmatore svedese Markus Persson), solitamente è un vero e proprio Team di sviluppo che si occupa dell’intera creazione di un videogioco! Vediamo insieme quali sono le principali figure di rifermento:

Game Designer

Il Game Designer può essere paragonato a un vero e proprio regista di un film! Questa ormai sempre più richiesta figura professionale si occupa di creare un sistema di gioco coerente e guidato da regole specifiche, il cui obiettivo finale è quello di offrire all’utente un’esperienza coinvolgente e gratificante. In particolare, un Game Designer si occupa di sviluppare l’idea e condividerla con il resto del team, oltre a verificare in ultima battuta, durante le fasi di sviluppo del progetto, la presenza di eventuali bug o errori di sistema da risolvere. Tra le skills che contraddistinguono questa figura si annoverano: un’approfondita conoscenza dei videogiochi su tutte le piattaforme, una buona dose di creatività e al tempo stesso notevoli capacità comunicative e organizzative. Queste caratteristiche sono infatti indispensabili per guidare il team di sviluppo nella idea progettuale e realizzare un prototipo funzionante da proporre a possibili investitori. Proprio grazie a queste soft skills e agli strumenti chiave del mestiere (abbiamo parlato dell’importanza del Pitch e del GDD nel Game Design, proprio qui) la cui padronanza può essere ottenuta grazie percorsi formativi sempre più all’avanguardia, sarà possibile raggiungere obiettivi professionali sempre più rilevanti nell’Industria dell’intrattenimento!

Game Developer

Un’altra importante figura di riferimento di un Team di sviluppo è proprio il Game Deveoper. Questa figura di spicco nel panorama videoludico ha il compito di tradurre in codice ciò che il Game Designer ha pensato. È quindi una figura specializzata che si occupa di mansioni specifiche. A livello tecnico deve conoscere almeno i principali codici di programmazione: C++, C# e Python. Come il Game Designer, anche il Game Developer deve possedere una buona dose di creatività: l’originalità resta, infatti, un elemento imprescindibile.

3D Artist

Altra figura professionale di spicco è il 3D Artist, un vero e proprio professionista creativo che, in un Team di sviluppo, ha il compito di realizzare immagini tridimensionali attraverso l’utilizzo di software di modellazione specifici (ad esempio, Maya, Blender e ZBrush), creando poi le animazioni 3D. La figura del 3D Artist si focalizza, dunque, sulla parte estetica del gioco, curandola nei minimi dettagli. A seconda dell’area di specializzazione i 3D Artists si dividono, generalmente, in: Environment Artists, Character Artists e Vehicle Artists. I primi hanno il compito di realizzare tutte le ambientazioni, come edifici, strade e mobili. I Character Artists danno vita ai personaggi, mentre i Vehicle Artists progettano i vari mezzi di trasporto presenti all’interno di un gioco.

Concept Artist

Il Concept Artist è colui che veicola l’idea alla base di un titolo. È infatti una delle prime figure che si occupa del disegno di ambienti e personaggi di un gioco. I suoi disegni preparatori vengono utilizzati per aiutare i 3D Artist e gli sviluppatori a capire come sarà il gioco. Un Concept artist è un designer che crea personaggi, creature, veicoli, ambienti e molti altri elementi da zero, costruendo tutto il “concepta livello visivo ed emozionale. Queste figure, per poter far parte efficacemente di un Team di sviluppo, devono saper creare un design che si adatti adeguatamente a qualsiasi progetto creativo e per farlo, non è necessaria solo la predisposizione al disegno, ma anche creatività, attenzione ai dettagli e l’abilità di saper comunicare con le proprie creazioni.

Quality Assurance: i Beta Tester

Senza queste figure chiave, i Beta Tester, la realizzazione di un videogame sarebbe pressoché impossibile! Queste variegate figure professionali (che possono essere sia programmatori di professione che semplici giocatori senza particolari qualifiche accademiche ma con una buona conoscenza di informatica) hanno il compito di testare attivamente il gioco proprio per cercare eventuali bug e malfunzionamenti di varia natura. Questa “ricerca attiva” è infatti necessaria per apportate le necessarie correzioni al prodotto videoludico prima della messa in vendita. Tra le principali skills che queste figure professionali devono possedere, si annoverano una buona conoscenza dei videogiochi, concentrazione e soprattutto attenzione ai dettagli!

Tecnici del suono, creatori di effetti e colonne sonore

Nessun videogioco avrebbe lo stesso impatto sul suo amato pubblico senza una colonna sonora e degli effetti audio che rendono l’esperienza videoludica unica e sempre più realistica (alla stregua di qualsiasi altro prodotto nei vari Media). Dunque, tra le tante figure professionali che costellano un Team di sviluppo di un videogioco troviamo anche tecnici del suono, creatori di effetti sonori e compositori! Senza di loro, nessun titolo che si rispetti avrebbe mai ottenuto dei risultati tangibili! Questo per via del fatto che il sonoro è fondamentale per rendere realmente immersiva l’atmosfera di un videogame.

Consulenti di settore e Localizzatori videoludici

Sebbene non direttamente coinvolte nella creazione di un videogioco, vi sono altre figure professionali che possono collaborare attivamente con un Team di sviluppo. Tra questi, ad esempio, veri e propri esperti e consulenti di settore, capaci di donare accuratezza e realismo a un prodotto videoludico nascente (come nel caso della fortunata serie di Assassin’s Creed firmata Ubisoft, che più volte si è servita di esperti storici per la realizzazione di alcuni capitoli della saga). Inoltre, a completare l’elenco delle figure professionali di riferimento per un Team di sviluppo, è d’obbligo menzionare la figura del localizzatore videoludico: un traduttore altamente specializzato che, consapevole delle sfide traduttive e degli adattamenti culturali che spesso deve affrontare adattando un’opera interattiva, dà la possibilità di giocare a un’opera interattiva nella sua interezza anche non conoscendo la lingua di origine del prodotto.

Queste sono solo alcune delle principali figure professionali che caratterizzano un Team di sviluppo, ognuna con le proprie capacità e peculiarità, capaci di incastrarsi come un ingranaggio perfetto nella complicata “macchina” videoludica e arricchire il variegato panorama della Game Industry! Ebbene, anche in questo caso, l’unione fa la forza!

© 2021 Fondazione VIGAMUS
Ente riconosciuto dalla Prefettura di Roma con Parere positivo del Ministero dei Beni Artistici e Culturali e Del Turismo
Protocollo 976/2014
P. Iva 12464291009

Carta di Qualità

regione lazio logo

Determina G07417 del 09/06/2022
Ente Accreditato Formazione Regione Lazio

x